Felabration è il festival annuale dedicato alla promozione dell’Afrobeat e della cultura africana e alla commemorazione dell’arte, del messaggio e della leggenda di Fela Anikulapo-Kuti.

Da anni celebrato in tutto il mondo, dagli Stati Uniti a Lagos e alle altre capitali africane, dal Sudamerica agli stati europei, tra cui Francia, Inghilterra, Germania, Spagna, Belgio, ecc.. Per la prima volta il Felabration avrà luogo in Italia con una serata di concerti, djset, mostre e letture dedicate all’Afrobeat, a Bologna. Proprio Fela sul finire degli anni ’80, insieme agli organizzatori italiani dell’epoca, tentò di realizzare un Fela-day a Bologna, purtroppo senza mai riuscirci, vedi i continui attacchi di polizia, militari e media che continuava a subire nella sua patria, la Nigeria.

Nel 2011 finalmente il sogno si realizza. Ideato da Marco Zanotti , un Felabration tutto italiano, non solo perchè sono coinvolte molte delle più attive associazioni che si occupano con passione di promuovere e arricchire la cultura africana e afrobeat sul territorio nazionale (AfrobeaTorino, Afrodisia, Black Mama, Ass. Djembe, LaFavelaChic, ecc.), ma perchè gli artisti presenti nel programma del 14 ottobre 2011 rappresentano un modo “italiano” di rileggere il genere musicale che Fela creò sul finire degli anni ’60. Nell’evento due anteprime appunto “nostrane” che riguardano un video documentario diretto da Michele Avantario nel 1990 e la lettura di alcuni passi della mitica biografia autorizzata di Fela, scritta da Carlos Moore nel 1981 e finalmente in via di pubblicazione nella traduzione italiana (Arcana, gennaio 2012).

Sul palco del Sottotetto due band di afrobeat italiano 100% che si stanno guadagnando i favori di stampa e pubblico non solo in terra patria: la Classica Orchestra Afrobeat diretta da Marco Zanotti, pioniera di una rilettura alchemica in chiave classica delle hit di Fela (il suo disco Shrine on You-Fela goes classical è uscito a giugno 2011 e conta come ospiti Seun Kuti e Kologbo) e il Voodoo Sound Club, band da Bologna anch’essa fresca di debutto discografico e dispensatrice di groove tutto da ballare, miscela esplosiva di jazz, funky, afrobeat e psichedelia.

Nell’ultimo fine settimana di ottobre anche Torino (Fluido, 28 ott), Milano (Arci Biko, 29 ott) e Roma (Rising Love, 31 ott) metteranno in scena tre serate di concerti e dj set. Continuate a dare un’occhiata ai programmi perchè sono in continuo aggiornamento e arricchimento!!!!